venerdì 25 marzo 2016

Una Vita: Omofobia ad Acacias 38. Il calvario di Claudio..


In questi giorni stiamo assistendo ad una pagina molto realistica della nostra storia, tramite le vicende di Una Vita tutte dedicate a Claudio (Jaime Olias), perseguitato perché gay.

E come abbiamo già visto nelle Anticipazioni, la situazione peggiorerà a vista d'occhio e Claudio rischierà seriamente il linciaggio omofobo.

Nonostante non siano ancora troppo abituati al concetto di omosessualità, Leonor e Pablo si dimostreranno aperti e progressisti, aiutando il ragazzo a sfuggire al linciaggio e preparandosi a favorire la sua fuga dalla Spagna. 

Avrà così luogo una lunga uscita di scena che riguarda Claudio ma di lui sentiremo ancora parlare, perché prima di lasciare Acacias 38 si redimerà dalle iniziali malefatte ai danni di Leonor e Pablo ed anche in seguito ci darà notizie di lui..

Nessun commento:

Posta un commento